Eventi > Flowershow Ancona

Hai mai pensato a quanta energia ci serve ogni giorno per vivere? Quanta energia consumiamo per muoverci, per fare le cose che ci piacciono, per godere delle comodità che il mondo contemporaneo ci offre e per sostenere lo stile di vita che abbiamo scelto? Molta energia! L’energia è il motore di tutto. L’Uomo ha imparato a ri-produrla studiando la Natura e i suoi fenomeni e carpendone i segreti. Ha scoperto le regole che presiedono alle relazioni e alle dinamiche dei sistemi naturali per soddisfare le proprie esigenze, in società sempre più complesse.

In Natura tutto ha origine dalla luce e dal calore del Sole, un’energia che viene trasformata da milioni di piccoli esseri (gli insetti) in nutrimento, grazie alla fotosintesi delle piante. Le piante sono sistemi affollatissimi, popolati da migliaia di presenze, spesso impercettibili, che lavorano incessantemente con una funzione precisa. Ogni specie di pianta è una dimora prediletta per qualcuna di quelle presenze, a volte benefiche, altre nocive. Per queste la Natura provvede con una rigorosa catena alimentare che le trasforma in oggetto di nutrimento per altri esseri viventi che ne sono i predatori. Se pensiamo all’energia che i processi e le relazioni proprie degli ecosistemi sviluppano e consumano, potremmo vedere l’ambiente naturale come un immenso giacimento di energia non necessariamente utilizzabile dall’Uomo ma ad esso indispensabile.

f3
f3

Un altro modo di vedere l’energia, un’altra visione del mondo.

 

I nostri eventi ad Ancona Flowewrshow presso la Mole Vanvitelliana:

Sabato 24 marzo ore 17

Conferenza scenica: “LE VOCI DELLA NATURA”

con l’entomologo Gianumberto Accinelli

L’interazione tra la moltitudine degli organismi viventi, che da tempo immemore vivono sul nostro pianeta, viaggia attraverso delle voci che corrono sui prati, passano da un albero all’altro e si mostrano negli angoli in cui la natura fa la sua comparsa.

Queste voci, fatte di colori, suoni e forme, raccontano di storie di difficoltà, di problemi ma anche di amicizie e di soluzioni mirabili.

 

Domenica 25 marzo ore 16,30

LANCIO DI COCCINELLE

Ad ogni bambino verrà consegnata una colorata scatoletta contenente una coppia di coccinella.

Insieme all’entomologo Gianumberto Accinelli, le coccinelle verranno liberate sui fiori che colorano la manifestazione.